E' accaduto nell'ospedale 'Sant'Antonio Abate' di Trapani

Muore durante esame alle corde vocali
La Procura apre un’inchiesta

ospedale

La Procura di Trapani ha aperto un’inchiesta sul decesso di un uomo di 58 anni avvenuto l’11 aprile scorso, ma la notizia è emersa solo oggi,  nell’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani.

commenta
0 0

In manette sono finiti un etiope e due somali

Rissa tra extracomunitari
Tre arresti a Trapani

polizia

E’ dovuta intervenire la polizia per sedare una rissa tra extracomunitari, a Trapani. In manette sono finiti un 32enne etiope e due cittadini somali, rispettivamente di 28 e 18 anni.

commenta
0 0

imputata per rapimento la sorellastra jessica pulizzi

La scomparsa di Denise Pipitone
Al via il processo d’appello a Palermo

denisepipitone

Inizierà stamane davanti la Corte d’Appello di Palermo il processo di secondo grado per la sparizione di Denise Pipitone, la bambina di quattro anni di Mazara del Vallo (Trapani) di cui si sono perse le tracce il primo settembre del 2004.

commenta
0 0

Dopo la sconfitta col Novara

Calcio, Trapani in caduta libera
Granata fuori dalla zona playoff

Mancosu_Trapani

Con due gol nei primi 25 minuti di gara, il Novara spegne gli ardori (pochi in verità) del Trapani, raccoglie l’intera posta, e si allontana dalla zona playout. Quarta sconfitta consecutiva per i granata.

commenta
0 0

Nuova perizia per accertare la dinamica dell'incidente

Scooterista morto travolto da un’auto
L’accusa è di omicidio volontario

processo

La prima sezione della Corte d’Assise d’Appello di Palermo ha disposto una nuova perizia per accertare la dinamica dell’incidente avvenuto tre anni fa a Trapani, in cui perse la vita il sedicenne Marco De Vita. Per gli inquirenti  si tratta di omicidio volontario.

commenta
0 0

Era stata recentemente restaurata

Mazara del Vallo, vandali distruggono la fontana di villa Iolanda

villa iolanda

“Ancora un atto vandalico nella villa Iolanda di Mazara del Vallo. Ignoti hanno distrutto la fontana ubicata nella villa, che era stata oggetto recentemente di interventi di restauro”.

commenta
0 0

La requisitoria del pubblico ministero

Pm: “Nel delitto Rostagno coinvolta anche la massoneria deviata”

rostagno

“Rostagno – ha detto il pm Francesco Del Bene nel corso della requisitoria del processo che si svolge a Trapani – può avere messo in pericolo anche altri interessi. Mafia e non solo mafia. Ma non è certo la pista interna… ma quel coacervo di interessi che si sviluppava nel centro Scontrino, dove operava la loggia massonica coperta Iside 2,  e nella massoneria deviata”.

commenta
0 0

La vicenda risale all'ottobre scorso

Staccò con un morso dito di un vigile
Assolto per vizio totale di mente

sentenza

E’ stato assolto perché non imputabile per vizio totale di mente Francesco Fundarò, 55enne originario di Castellamare del Golfo, sotto processo per avere aggredito, nell’ottobre dello scorso anno, un vigile urbano romano, staccandogli con un morso parte di un dito di una mano.

commenta
0 0

Volevano essere assunti nella Aimeri Ambiente

Pressioni su Papania per avere
un lavoro: assolti quattro alcamesi

papania

Giuseppe e Leonardo De Blasi, Giovanni Renda e Leonardo Vicari, sono stati assolti dal gip di Trapani dall’accusa di estorsione nei confronti dell’ex senatore Pd Nino Papania.

commenta
0 0

Coinvolti nella vicenda due fratelli

Scippi al cimitero alle anziane vedove
Un arresto e una denuncia a Trapani

cimitero

Borseggiavano le anziane signore mentre piangevano i propri cari, all’interno del cimitero. Con questa accusa i carabinieri a Trapani, hanno arrestato Carlo Scibilia, mentre il fratello Salvatore è stato denunciato.

commenta
0 0

Lo ha deciso il tribunale

Trapani, duro colpo ai Morici
Confiscati beni per 50 milioni

tribunale

Il provvedimento riguarda società e quote che, secondo i magistrati, hanno spalleggiato l’attività degli imprenditori trapanesi Francesco e Vincenzo Morici, su cui pende un procedimento per la confisca dei beni, già sequestrati

commenta
0 0

Chiedevano da bere gratis nei locali pubblici a Trapani

Ubriachi molestano i passanti e provocano rissa: arrestati 3 immigrati

polizia

La polizia di Trapani ha arrestato tre giovani extracomunitari per rissa, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

commenta
0 0

La requisitoria del pm Gaetano Paci

Omicidio Rostagno, pm: “Sul luogo
del delitto c’era Vito Mazzara”

rostagno

“L’ufficio ritiene di aver dimostrato di poter affermare, con certezza, che tra i soggetti, finora rimasti ignoti, sul luogo del delitto, c’era Vito Mazzara”.

commenta
0 0

La vittima reagì e venne strangolata

Uccise un pensionato per derubarlo
Condannato romeno a 23 anni

sentenza

Valentin Florian Bucur, ventiquattrenne romeno, è stato condannato a 23 anni di reclusione dalla Corte d’assise di Trapani per l’omicidio del pensionato Giuseppe Bongiorno, assassinato il 19 febbraio 2012 a Castellammare del Golfo, nella sua abitazione.

commenta
0 0

La proposta è stata votata all'unanimità

Trapani, sindaco e giunta tagliano
i propri compensi del 30%

trapani

Il sindaco Vito Damiano e i cinque componenti della Giunta comunale, hanno deciso di ridursi del 30% le proprie indennità di carica. La decisione è stata adottata nel corso dell’ultima riunione e ha valore retroattivo, nel senso che scatta dal primo di gennaio dell’anno in corso e riduce di un terzo i compensi stabiliti da una legge regionale del 2000.

commenta
0 0

operazione di polizia e guardia costiera

Pesce congelato al mercato del porto
Sequestro da 2 tonnellate a Trapani

sequestrate-due-tonnellate-di-pesce-surgelato-al-porto-di-trapani

Quasi due tonnellate di pesce congelato sono state sequestrate nel porto peschereccio di Trapani.L’operazione è stata condotta dalla polizia e dalla guardia costiera ed è scattata all’alba tra la piazza Scalo d’Alaggio e la via dei Gladioli.

commenta
0 0

si indaga sui motivi dello scontro

Bullismo a Trapani, denunciati in 20
Aggredirono due minorenni

rissa

Venti ragazzi di età compresa tra i 14 ed i 16 anni sono stati denunciati dalla polizia a Trapani per avere aggredito a calci e pugni due loro coetanei. Sono in corso le indagini per individuare altri minori ritenuti responsabili dell’aggressione.

commenta
0 0

il dibattimento verso la conclusione

Processo Rostagno, Adriano Sofri in aula per la requisitoria di Paci

rostagno

Anche il leader di Lotta Continua assiste alla requisitoria del processo rostagno nella quale il Pm Gaetano Paci  ha parlato dello “splendore della figura umana e intellettuale di Rostagno”

commenta
0 0

la denuncia di cisl fp

A Trapani uffici comunali sporchi
da giorni: “Il sindaco intervenga”

Comune_Trapani-600x300

“E’ scaduto da diversi giorni l’appalto per la pulizia degli uffici comunali e le condizioni igienico-sanitarie sono pessime. Il sindaco Vito Damiano risolva tempestivamente questo problema per evitare disagi e disservizi”.

commenta
0 0

ignazio miceli è morto nel 2010

Mafia, confiscati beni per 15 milioni
a eredi di boss marsalese deceduto

La Direzione Investigativa Antimafia di Trapani sta confiscando beni per un valore complessivo di oltre 15 milioni di euro nei confronti degli eredi di un imprenditore di Marsala, Ignazio Miceli, pluripregiudicato, deceduto nel 2010, titolare di una impresa leader della provincia trapanese nei trasporti di prodotti ortofrutticoli diretti ai mercati del sud Italia.

commenta
0 0

La vicenda risale al 2008 prima che prendesse i voti

Violenza sessuale su un minore
Condannato ex frate di Pantelleria

sentenza

Il Tribunale di Marsala ha condannato a 9 anni di carcere un ex frate, Biagio Alberto Almanza, 38 anni, di Pantelleria, processato per violenza sessuale su un minore.

commenta
0 0

L'esercizio si trova in via Fardella

Trapani, sorpresi a rubare
in una sala giochi: due arresti

polizia

La polizia di Trapani ha arrestato due giovani di 34 e 29 anni per tentato furto. Gli agenti della volante, transitando davanti ad una sala giochi nei pressi della centrale via Fardella hanno controllato la parte posteriore del locale, notando che una porta di un immobile risultava aperta.

commenta
0 0

lo ha denunciato la donna dopo le botte alla bimba

Picchia moglie e figlia di 20 mesi
Marito violento arrestato a Paceco

Maltrattamenti-in-famiglia-

Un uomo è stato arrestato a Paceco (Trapani) dai carabinieri con l’accusa di aver picchiato la moglie e la figlia di appena 20 mesi, finite entrambe in ospedale. Il presunto marito violento ha 38 anni ed è originario di Reggio Emilia ma viveva in provincia di trapani con la donna e la bambina. Deve rispondere di maltrattamenti

commenta
0 0

Contro il lungo iter burocratico per l'asilo politico

Protesta richiedenti asilo, bloccata strada provinciale nel Trapanese

migranti

Cinquanta immigrati, richiedenti asilo, ospiti del centro di accoglienza di Bonagia hanno bloccato stamani per un'ora e mezzo, dalle 6,30 alle 8, la strada provinciale Trapani-San Vito Lo Capo per protestare contro le lungaggini burocratiche.

commenta
0 0

banca nuova ha contribuito al progetto

Un nuovo allestimento per l’Auriga
di Mozia, a maggio l’inaugurazione

Lauriga-di-Mozia-dettaglio

L'Auriga è rientrato al Museo Whitaker di Mozia, a metà gennaio di quest’anno, dopo un lungo periodo di assenza iniziato con la trasferta a Londra durante le Olimpiadi del 2012. L'assessore Sgarlata: “Il nuovo spazio sarà in grado di valorizzare uno dei capolavori della scultura greca rinvenuti in Sicilia”.

commenta
0 0

La sostanza è stata cosparsa sul sedile di un escavatore

Atto intimidatorio a Pantelleria
Operai ustionati da acido corrosivo

carabinieri

I carabinieri di Pantelleria indagano su un probabile atto intimidatorio consumato utilizzando dell’acido corrosivo. A farne le spese sono stati due lavoratori.

commenta
0 0

L'operazione segue l'arresto di altre persone nel 2013

Rubarono travestiti da finanzieri
In manette i 3 complici della banda

polizia

La polizia di Stato ha arrestato su ordine del gip di Trapani, ponendoli ai domiciliari, Francesco Limantri, 44 anni, accusato di rapina aggravata, Vito Roccia, 31 anni, accusato di furto aggravato, Michele Palma, 60 anni, accusato di furto aggravato.

commenta
0 0

otto chili e 700 grammi nascosti nel bagagliaio

Corriere della droga da Trapani a Catania con carico di marijuana

polizia

Più di otto chili e di marijuana nascosti dentro il bagagliaio di un’auto, in viaggio da Trapani a Catania. Gli agenti della Squadra Mobile etnea hanno arrestato un corriere della droga Nicola Vito Lo Presti, 50 anni, pregiudicato, con l’accusa di detenzione e trasporto ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

commenta
0 0

l'operazione della dia "bucatino" a Palermo

Mafia ed estorsioni, 7 in manette
Arrestati titolari di un noto ristorante

Gli arrestati risponderanno, a vario titolo, dei reati di estorsione, rapina e lesioni personali GUARDA I VOLTI DEGLI ARRESTATI

commenta
0 0

La Cisl: "Grazie al contratto di prossimità"

Cie di Milo, salvi i 60 posti di lavoro
Dipendenti passano alla Croce Rossa

lavoratori cie milo

Saranno tutti tutelati con il passaggio alla Croce rossa i dipendenti del consorzio “L’Oasi” che gestiva il Cie di Trapani Milo, il Centro di identificazione ed espulsione immigrati, grazie ad un accordo siglato in Prefettura dalla Cisl Palermo Trapani e dalla Uiltucs. Un contratto di prossimità consentirà sia il regolare funzionamento del Centro che è

commenta
0 0

uccisi con la madre barbara nel 1985 a pizzolungo

Al carcere di Trapani spazio dedicato ai fratellini Asta, vittime di mafia

carcere di trapani

Un’area con i giochi per bambini, un imponente mosaico murale a tema biblico realizzato dai detenuti e una dedica speciale come tributo ai valori della legalità e della non violenza. Nei giorni di visita i figli dei detenuti avranno a disposizione dondolo, scivolo, altalene e un piccolo “castello incantato”. Lo spazio famiglia è dotato anche di un gazebo con tavoli e sedie per la conversazione.

commenta
0 0

Esercitano nell'ospedale 'Paolo Borsellino' di Marsala

Intascavano il denaro delle visite
da versare all’Asp: indagati 2 primari

ospedale

Due primari del’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala sono indagati con l’accusa di peculato continuato. Sono Giuseppe Ribaudo, 59 anni, direttore del’unità operativa di chirurgia generale, e Michele Abrignani, 62, primario di neurologia.

commenta
0 0

E' accaduto stanotte nei pressi del porto di Trapani

Motopesca urta diga foranea e affonda: tratto in salvo l’equipaggio

peschereccio

Un motopesca è affondato in seguito alla collisione con la diga foranea del porto di Trapani. Tratti in salvo i componenti dell’equipaggio. L’allarme è scattato intorno alle due di notte, dopo una richiesta di assistenza e soccorso giunta alla sala operativa della Capitaneria di porto di Trapani.

commenta
0 0

Il sindacato chiede un incontro a Damiano

Precari del Comune di Trapani, Cisl al sindaco: “Al via iter stabilizzazioni”

Comune-di-Trapani

“Il sindaco di Trapani ci convochi per verificare un possibile percorso per la stabilizzazione del personale precario, in servizio al Comune”. Questa la richiesta di Marco Corrao, componente della segreteria della Cisl Fp Palermo Trapani, al primo cittadino Vito Damiano. “La legge regionale del 28 gennaio 2014 – aggiunge Corrao – è un’ulteriore opportunità per favorire

commenta
0 0

Sulla base della descrizione di un confidente

Nuovo identikit di Messina Denaro
Ricostruito il volto del boss latitante

matteo messina denaro 0

Il boss Matteo Messina Denaro ha adesso un nuovo volto, ricostruito grazie all’aiuto di un confidente che avrebbe rivelato dettagli più recenti del suo aspetto attuale in quanto in contatto col boss fino a poco tempo fa.La guardia di finanza ha così elaborato graficamente il volto del capomafia, differente solo in alcuni tratti dal precedente identikit GUARDA LE FOTO

commenta
0 0

Riduzione degli stipendi e delle ore di lavoro

Tagli alla società Tarantola Bus
A rischio collegamenti nel Trapanese

autobus

Il ricorso ai contratti di solidarietà, con la conseguente riduzione dell’orario di lavoro, potrebbe mettere a rischio i collegamenti che la società di trasporto effettua.

commenta
0 0

Indaga la polizia

Marsala, gambizzato 52enne
E’ ricoverato in gravi condizioni

angileri

Un uomo di 52 anni, Giovanni Angileri, è stato ferito stamane a una gamba con alcuni colpi di pistola in via Roma a Marsala. L’uomo ha perso molto sangue ed è stato ricoverato in condizioni gravi in ospedale.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design