Ragazze sfruttate anche a Favignana e Pantelleria

Scoperto giro di ‘squillo’ a Trapani
Arrestati 4 donne e 3 uomini

prostituzione

Scoperto a Trapani un giro di prostituzione. Sette gli arrestati: quattro donne, una delle quali viene indicata come l’organizzatrice, e tre uomini che avrebbero avuto compiti di sostegno e per questo sono stati assegnati agli arresti domiciliari.

commenta
0 0

Avviato un filone di indagine parallelo

Giro di ‘squillo a Trapani: coinvolti uomini delle forze dell’ordine

prostitute

Nel giro di squillo scoperto a Trapani sarebbero coinvolti anche uomini delle “forze dell’ordine”. Lo scrive il gip Antonio Cavasino nell’ordinanza con la quale ha ordinato l’arresto di sette persone tra cui Ana Maria Bermudez Valdes, la “cubana”, indicata come l’organizzatrice degli incontri.

commenta
0 0

è accaduto nel carcere di san giuliano

Detenuto tenta suicidio a Trapani
Agente penitenziario lo salva

carcere

L’intervento di un agente della polizia penitenziaria ha salvato la vita di un detenuto di 32 anni che la notte scorsa ha tentato il suicidio impiccandosi nel carcere di San Giuliano a Trapani. Lo rende noto Gioacchino Veneziano, segretario generale Uilpa Trapani e coordinatore regionale Uilpa Penitenziari.

commenta
0 0

La vittima ha subito violenze sessuali per anni

Marsala, zio orco abusa
della nipote di sei anni

violenza

La vittima, all’epoca dei fatti, aveva sei anni, era orfana di madre, e subiva gli abusi sessuali dello zio acquisito, ora settantaquattrenne, di Marsala che è stato arrestato dagli uomini della terza Sezione della Squadra Mobile di Trapani per violenza sessuale. E’ stato sottoposto ai domiciliari.

1
0 0

Operazione Eden 2

Gli uomini di Messina Denaro pianificavano le rapine su Facebook

messina denaro

Per sfuggire alle intercettazioni e comunicare tra di loro gli uomini di Messina Denaro, attraverso dei falsi profili, utilizzavano il social network Facebook soprattutto quando dovevano pianificare rapine. Negli ultimi tempi infatti stava per essere organizzata una rapina nel bolognese dal nipote di Messina Denaro, Girolamo Bellomo insieme ad altri gregari.

commenta
0 0

Gli arresti sono avvenuto fra Palermo e Trapani

Colpo al clan di Messina Denaro
Sedici le persone arrestate

Sedici arresti tra Palermo e Trapani. Si stringe il cerchio attorno al boss latitante Matteo Messina Denaro.

commenta
0 0

guarda i volti degli arrestati

Operazione “Eden 2″, ecco i gregari
di Messina Denaro arrestati

bellomo girolamo

Gli arrestati, oltre a Girolamo Bellomo, nipote di Messina Denaro, sono Ruggero Battaglia, Ciro Carrello, Gaetano Corrao, Salvatore Marsiglia, Salvatore Vitale, Leonardo Cacioppo, Rosario Cacioppo, Salvatore Circello, Giuseppe Fontana, Calogero Giambalvo, Fabrizio Messina Denaro, Luciano Pasini, Valerio Tranchida, Vito Tummarello.

commenta
0 0

Avrebbe partecipato anche ad un pestaggio

Operazione antimafia ‘Eden 2′
In manette un consigliere comunale

calogero giambalvo

Si proponeva come politico agguerrito contro la mafia. Eppure oggi Calogero Giambalvo, consigliere comunale di Castevetrano, è tra i sedici arrestati nell’operazione Eden 2 e si presume abbia partecipato ad un pestaggio emerso nell’inchiesta. E’ accusato di associazione mafiosa, tentata estorsione e sequestro di persona.

commenta
0 0

nel trapanese il mercato nerod el settore

Operazione cellulare sicuro
I carabinieri in difesa dei telefonini

cellulari

Nel trapanese il mercato nero dei cellulari rubati. Operazione dei carabinieri contro i furti di telefonino nell’intera provincia

commenta
0 0

Rissa tra urla e lacrime dei familiari

Botte da orbi in una palazzina
2 arresti e una denuncia a Petrosino

carabinieri

I carabinieri di Marsala e di Petrosino e Ciavolo hanno arrestato, per rissa, due persone, denunciandone una terza.

commenta
0 0

Stava montando la stufa

Grave incidente domestico
Cade dalla scala e muore

118

Pietro Bongiorno, è morto nella sua abitazione a seguito della caduta da una scala a pioli sulla quale era salito, pare, per montare il tubo della canna fumaria della stufa a legna. Poi, però ha perso l’equilibrio ed è caduto, sbattendo la testa e morendo sul colpo. L’incidente domestico è accaduto in contrada Casazze, a circa otto chilometri dal centro di Marsala.

commenta
0 0

E' accaduto a San Vito Lo Capo

Cade da un’altezza di venti metri
Gravissimo un rocciatore

rocciatore

Un rocciatore austriaco, Stefan Rass, 31 anni, è rimasto gravemente ferito dopo essere caduto da una parete durante una scalata a San Vito Lo Capo in provincia di Trapani. Il giovane è volato da un’altezza di oltre venti metri.

commenta
0 0

Sottratti gioielli e altri oggetti preziosi

Picchiata e legata intera famiglia
Rapina violenta in casa a Calatafimi

carabinieri

Una banda di cinque uomini con il volto travisato e con un accento a quanto pare straniero, domenica scorsa in un’abitazione che ricade nel territorio di Calatafimi, si sono accanite con calci, pugni e bastoni contro una coppia, lui 50enne autista del Tribunale di Trapani e lei 45enne sarta e il figlio studente universitario.

commenta
0 0

l'allarme dal meeting di mazara del vallo

Caritas Sicilia: “Poveri in aumento, senza nemmeno i soldi per mangiare”

anziana-guarda-nel-cassonetto

“Negli ultimi cinque anni in Sicilia abbiamo registrato un aumento dei poveri -ha detto don Enzo Cosentino, direttore regionale Caritas- tanti, che in forma dignitosa, chiedono da mangiare prima che soldi. Questo è un campanello allarmante perché la gente ha la necessità di sopravvivere”.

commenta
0 0

nuovo studio sui dati del mise

Svimez, il Mezzogiorno arranca
Crollano le agevolazioni industriali

sud italia cartina

In base ad elaborazioni Svimez su dati del Mise, dai primi anni Duemila a oggi le agevolazioni concesse all’industria del Mezzogiorno sono crollate dell’80,5%, passando dai 6,4 miliardi di euro annui del triennio 2001-2003 agli 1,2 del triennio 2010-2012.

commenta
0 0

a causa delle accise troppo alte

L’allarme di Federvini: “A rischio
il futuro del Marsala siciliano”

Marsala

Gli incrementi delle accise sugli spiriti e sui prodotti intermedi, che interessano anche il Marsala, raggiungeranno infatti quota +30% a gennaio 2015. L’impatto di questa manovra sul fronte occupazionale, secondo quanto stimato da uno studio condotto da Trade Lab per Federvini, comporterebbe il taglio di oltre 6.700 posti di lavoro a livello nazionale.

commenta
0 0

al via le selezioni

McDonald’s apre a Trapani
40 nuovi posti di lavoro

mcdonalds

McDonald’s, in occasione dell’apertura del suo primo ristorante a Trapani città, prevista per gennaio 2015, annuncia l’avvio delle selezioni online per individuare i candidati che parteciperanno al McItalia Job Tour, l’evento itinerante di selezione del personale impiegato per le nuove aperture McDonald’s lungo la penisola.

10
0 0

Il locale era inattivo da un mese

Incendiato ristorante nel Trapanese
Il proprietario è di ‘LiberoFuturo’

incendio

Un incendio, che potrebbe essere di matrice dolosa, ha devastato nella notte il ristorante-pizzeria ‘Roccalonga’ a Castelvetrano, nel Trapanese. Sul posto sono intervenuti, poco prima dell’una, i vigili del fuoco. I

commenta
0 0

Il giovane è morto in ospedale

Firenze, fugge dopo incidente
Morto un rapper di origini trapanesi

tamponamento

Rintracciato dalla Polstrada e messo agli arresti domiciliari un automobilista residente nella provincia di Pistoia accusato di omicidio colposo e omissione di soccorso dopo un incidente mortale avvenuto sull’A1 presso Firenze due notti fa, tra sabato e domenica scorsi.

commenta
0 0

Gettone di presenza che passa da 66 a 87 euro a seduta

Trapani, i consiglieri comunali
si aumentano lo stipendio

minicipio di trapani

E’ proprio il caso di dirlo. Una decisione impopolare quella dei consiglieri comunali di Trapani che in tempi di crisi ed in tempi in cui imperversa la polemica sugli stipendi ai politici si aumentano la paga ed esattamente di ventuno euro per ogni seduta del consiglio comunale.

commenta
0 0

Reazioni negative di turisti e albergatori

Chiuso il Satiro il 1 novembre
Cristaldi ne chiede la gestione

satriro

“Non se ne può più di intralci causati da una falsa politica di salvaguardia dei lavoratori. Chiediamo più razionalità e più flessibilità nell’organizzazione del lavoro”. Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Nicola Cristaldi commentando la chiusura “per disinfestazione dei locali” del Museo del Satiro nella giornata del primo novembre.

commenta
0 0

Scartata l'ipotesi dell'omicidio-suicidio

Pastore ucciso nel Trapanese
Trovato anche il cadavere del figlio

pistola

Si tinge di giallo l’uccisione di Antonino Catalanotto, 81 anni, il pastore di Salemi assassinato con colpi di fucile all’interno della propria auto nelle campagne di Santa Ninfa. In serata i carabinieri hanno scoperto anche il cadavere del figlio della vittima, Francesco Paolo Catalanotto, 41 anni, pure lui pastore, ucciso con colpi d’arma da fuoco

commenta
0 0

valgono 450 milioni e sarebbero di calcedonio di giovanni

Mafia, sequestrati beni per 450 mln
C’è anche il villaggio di Kartibubbo

dia_interna-nuova

Beni per oltre 450 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Direzione investigativa antimafia nella Sicilia occidentale. La misura di prevenzione proposta dal direttore della Dia è stata applicata, dal Tribunale di Trapani, nei confronti dell’imprenditore palermitano Calcedonio Di Giovanni, 75 anni.

commenta
0 0

I problemi alla Missione non sono stati risolti

Biagio Conte di nuovo con la croce
in spalla: la mèta è Trapani

biagio conte

Biagio Conte il missionario laico è tornato a portare la sua croce in spalla dopo poco più di un mese ed ha iniziato un nuovo pellegrinaggio. Questa volta la meta è Trapani. Così continua la sua forma di protesta contro le istituzioni che lo hanno lasciato solo, abbandonando anche i tanti indigenti che assiste.

commenta
0 0

Operazione 'Spada vivo' nel Trapanese

Marsala, sequestro di prodotti ittici
Elevate multe per 30 mila euro

pesce spada

Il titolare di una ditta di Marsala, A. P., 54 anni, è stato denunciato per frode in commercio; sequestrati 24 pesce spada, 28 tra esemplari di tonno rosso e due tonni “alletterati”, per un totale di circa 1.700 chili.

commenta
0 0

piera maggio: "Non perdo speranza di riabbracciarla"

Denise e i bimbi scomparsi, a Mazara del Vallo una stele commemorativa

stele e denise

“Ieri mia figlia ha compiuto 14 anni e sono trascorsi 10 anni dal suo rapimento, ma io non perdo la speranza di riabbracciarla”. A dirlo è stata Piera Maggio, la mamma della piccola Denise Pipitone – sparita nel nulla il primo settembre 2004.

commenta
0 0

L'incidente è avvenuto a Santa Ninfa nel Trapanese

Auto si schianta contro una casa
Due morti e due feriti gravi

incidente mortale

Due persone sono morte e altre due sono rimaste ferite in un grave incidente stradale avvenuto ieri sera sulla statale 119 alla periferia di Santa Ninfa, un paese della Valle del Belice in provincia di Trapani.

commenta
0 0

Proclamato il lutto cittadino a salemi

Auto si schianta contro casa, oggi i funerali di Antonino e Rossella

rossella patti

Lutto cittadino, domani, a Salemi nel giorno dei funerali di Antonino Graffeo, di 25 anni e Rossella Patti, di 19 anni, i due giovani deceduti nell’incidente stradale di ieri sera lungo la Statale 119 di Santa Ninfa.

commenta
0 0

in manette vincenzo barbera, 34 anni

Abusa di 12enne al campo di calcetto
Un arresto a Palermo

calcetto

L’ordine di custodia cautelare, chiesto dal pm Ilaria De Somma, e’ stato emesso dal Gip Lorenzo Matassa. Barbera. Secondo l’accusa, il pomeriggio del 25 agosto scorso avrebbe invitato il ragazzino a giocare nella sua squadra, alla quale mancava un elemento. Gia’ in campo avrebbe cominciato ad elogiare il dodicenne, dicendogli che dimostrava piu’ della sua eta’.

commenta
0 0

l'iniziativa di interconfidimed

Costi minori per le imprese
con rating di legalità

LEGALITA

«La nostra azione – spiega l'amministratore delegato di InterconfidiMed Italo Candido – ha l'obiettivo di sostenere concretamente quelle imprese che hanno scelto di operare in un mercato libero da condizionamenti criminali contribuendo con i comportamenti e le denunce».

commenta
0 0

presentata ad un convegno internazionale in usa

Applicazione 3D per viaggio virtuale tra i reperti archeologici di Segesta

segesta

In particolare è possibile camminare all’interno della ricostruzione dell’antica agorà, visualizzare i singoli strati scavati estrapolando i principali oggetti rinvenuti e analizzare i relativi metadata esclusivamente con semplici gestures delle mani, che attivano un’interfaccia naturale.

commenta
0 0

installate nel 1984 e mai entrate in funzione

Ambiente, demolite le quattro pale eoliche sull’isola di Mozia

pale_eoliche

Le operazioni di smantellamento da parte di Terna Rete Italia sono durate 3 giorni compreso il trasporto fuori dall’isola, avvenuto con un elicottero. Il ricavato dalla vendita del materiale recuperato verrà devoluto dall’azienda alla Fondazione Whitaker.

commenta
0 0

la richiesta del sindaco della cittadina

Satiro di Mazara del Vallo
“Crocetta lo faccia gestire a noi”

Satiro danzante

“Mi aspetto adesso un invito da parte del presidente Crocetta, per porre fine a questa vicenda paradossale del museo del Satiro di Mazara del Vallo”. Il sindaco Cristaldi ribadisce  la richiesta del trasferimento della gestione dell’esposizione permanente dalla Regione al Comune.

commenta
0 0

La decisione del Tribunale del riesame

Mafia e voto di scambio, torna in carcere l’imprenditore Polizzi

petro luca polizzi

Il tribunale del riesame ha disposto un nuovo arresto per Pietro Luca Polizzi, imprenditore di Castelvetrano  finito in cella l’anno scorso per voto di scambio nell’ambito dell’operazione Eden che ha portato in carcere decine di mafiosi e favoreggiatori del boss latitante Matteo Messina Denaro tra cui il nipote e la sorella del boss latitante.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design