La corte dei Conti d’appello ha condannato l’ex sindaco di Marsala ed ex deputato regionale Giulia Adamo, che è stata capogruppo all’Ars di Futuro e Libertà per l’Italia, a pagare 65.554,90 euro a favore dell’Ars.

Avrebbe utilizzato indebitamente parte dei contributi erogati al gruppo nel 2009-2010.